La scuola che vorrei? “Prima di tutto che funzioni”

Un gruppo di giovani universitari che hanno avuto esperienze di studio all’estero con Intercultura, sono stati interpellati a lungo dai ricercatori dell’Università di Milano-Bicocca. Ecco la fotografia di quello che vorrebbero per studiare meglio. Nulla di trascendentale. Ma difficile da ottenere

di MASSIMO RAZZI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...