Marcia del 13 febbraio 2011 – uno slogan da destrutturare e capire

Se non ora, quando? Ma come continua questo slogan? Capirlo è il solo modo per rispondere alla domanda.

Presumibilmente “Se non ora – che siamo arrivati ad un punto così basso dell’immagine della donna in Italia – quando – dovremmo scendere in piazza?”

Dopo aver compreso l’urlo di questa manifestazione, splendida nella sua riuscita e per il tipo di contenuti che ha saputo trasmettere, vorrei destrutturarlo con l’aiuto di una delle donne giovani che erano in marcia nelle piazze e sui palchi a parlare di politica.

Continua a leggere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...