Cibo sano da mangiare ‘on the road’

Read it in English
Parliamo ancora di cibo.
L’articolo di qualche giorno fa sullo street food ha avuto successo ma, diciamoci la verità, non si trattava dei cibi più salutari del mondo.

Ma non è detto che il cibo dei vagabondi debba per forza essere fritto e grasso. Vediamo insieme alcune leccornie che si possono trovare in giro, che non implichino l’impossibilità di camminare per due ore (minimo) tanto meno dei disturbi coronarici.

Barcelona Las Ramblas Market 061 – I mercati all’aperto sono un’ottima soluzione, soprattutto in estate, perchè offrono una grande varietà di di frutta fresca di stagione tagliata/frullata/sotto forma di sorbetto. Un meraviglioso esempio  si trova a Barcellona. La Boqueria sulla Rambla (nº 91) è una tappa imperdibile, non solo per chi è affamato. Si tratta di un carosello di colori, gente del posto, turisti, studenti.
Attenzione! Potrai essere distratta da altri cibi delizioni e non altrettanto sani (chi sono io per chiederti di resistere?)
Se si sceglie la frutta, dare un’occhio alla stagionalità: Frutta di stagione = meno pesticidi = meno allergie e più salute.

13034_1317571662188_3964310_n2 – Gelato (Francia meridionale e Italia in cima).
L’Italia è un paese in cui è difficile trovare un gelato non buono o mediocre. Per altro i gelati sono molto più economici che in altri paesi e vengono fatti spesso con frutta fesca. Alcuni consigli nati dalla mia esperienza personale:
Bologna, via San Mamolo, ‘La creme de la creme’,
Grosseto, via Piave, Chiccheria (gluten free)
Colle Val d’Elsa (SI), via A. Diaz, Barone,
Lecce, Via Trinchese, Fior di Gelato (gluten free).

edamame3 – Edamame, Cina e Giappone.
Niente è più sano di fagiolini di soia ancora non del tutto maturi, bolliti o stufati e poi salati. Sono tipici di Cina e Giappone ma si trovani facilmente anche in Taiwan,  Indonesia e Hawaii.

46590_1603523570807_7146252_n4 – Pane e sardine crude in Olanda.
Sono vegetariana, la storia è nota. Ma a volte anche gli onnivori in viaggio possono mangiare cibo che non fa male, e talvolta fa persino bene (inutile negarlo).  A Scheveningen mi sono imbattuta (ma sono certa che si trovano anche in tutta l’Olanda) in piccoli camioncini che vengono panini con sardine e aringhe appena pescate. I miei compagni di viaggio mi hanno detto che il sapore è forte (tipico del pesce crudo), ma hanno apprezzato.

#Good2know:
Il  posto in cui ho mangiato il cibo più sano è stato Budapest. Ho gustato zuppe ottime, saporitissime, semplici e sane in ogni ristorante, dal più economico al più… beh, io vado solo in quelli economici.
#Good2know: 
La foto di copertina del pezzo raffigura del pane greco con pomodoro. Una cosa buona, semplice e sana.
#good2know:
semplice è sano.

Altri suggerimenti?

Annunci

Un pensiero su “Cibo sano da mangiare ‘on the road’”

  1. you’re actually a good webmaster. The web site loading pace is amazing.

    It seems that you’re doing any unique trick. Also, The contents are masterwork.
    you’ve done a fantastic task in this matter!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...